00 39 041 8878401

 00 57 312 2041618  (WhatsApp)

Dorsoduro 1240/A - 30123 Venezia

San Diego 974 - Cartagena de Indias 

  • YouTube Social  Icon
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon

   CF 94091810278

© 2016 by esa-web The World

Donazioni

L'attività di NO INDIFFERENCE ONLUS è resa possibile grazie all'impegno volontario dei soci e di tutti coloro che versano un contributo. I fondi raccolti sono interamente utilizzati per le attività dell'associazione.

c/c intestato a noindifferenceonlus

UBI BANCA

IBAN:  IT 82 K031 11 61820 0000 0000 8137

SWIFT Code/BIC: BLOPIT22

Verrà rilasciata certificazione valida ai fini fiscali

Trattamento fiscale


NO INDIFFERENCE è una ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) e possiede tutti i requisiti soggettivi ed oggettivi richiesti dalle attuali normative, compresa la tenuta della contabilità adeguata e la predisposizione del bilancio annuale.

Il cittadino privato o l’impresa che effettuano una donazione possono decidere liberamente il trattamento fiscale di cui beneficiare. 

art. 83 D.Lgs. 117/2017

Persone fisiche:

  • comma 1 - le persone fisiche che effettuano erogazioni liberali in denaro (secondo modalità tracciabili) o in natura a favore di Ets non commerciali (comprese le Onlus) possano detrarre dalla propria Irpef un importo pari al 30% delle predette somme fino a un importo complessivo in ciascun periodo d’imposta non superiore a € 30.000;

  • comma 2 - le persone fisiche che effettuano erogazioni liberali in denaro (secondo modalità tracciabili) o in natura a favore di Ets non commerciali (comprese le Onlus) possano dedurre dal proprio reddito complessivo netto la somma erogata nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato, potendo altresì, nel caso di ammontare superiore al reddito complessivo dichiarato, computare l’eccedenza in deduzione dal reddito complessivo dei periodi di imposta successivi, ma non oltre il quarto.

 

Persone giuridiche:

  • La deduzione contemplata dall’art. 83, comma 2, D.Lgs. 117/2017, in precedenza descritta, compete, con le medesime caratteristiche, anche in relazione alle erogazioni liberali effettuate da enti e società.